Mi compro il sestante… e le effemeridi?

Abbiamo già ampiamente espresso il nostro parere in merito all’ Astronomia Nautica nell’articolo dedicato al Sestante.

icaptain, navigazione astronomica, astronomia, effemeridi, punto nave, stelle

In questo articolo, cercheremo di dare delle informazioni che possono tornare di aiuto a chi vuole approcciarsi seriamente all’argomento e formarsi su una materia affascinante e ancora attuale per gli aspetti sopra citati, o a chi di astronomia ne ha studiata tanta ma di pratica ne ha fatta poca (come ad esempio gli studenti degli ex nautici).

A questo punto se hai deciso di essere dei nostri e vuoi approcciarti praticamente a questa disciplina segui anche tutti i prossimi articoli che ti aiuteranno a diventare un vero comandante (dal punto di vista astronomico…); per farlo hai bisogno di due cose: un Sestante e delle Effemeridi.

L’acquisto del sestante può risultare a volte complesso, su siti per l’e-commerce si trova tanto sia di nuovo che di usato ma bisogna stare attenti perché potreste trovare:

  • Sestanti d’Epoca funzionanti e completi di ogni componente.
  • Sestanti d’Epoca inutilizzabili per mancanza dei componenti fondamentali o con parte di questi danneggiati.
  • Sestanti nuovi in ottone a puro uso decorativo.
  • Sestanti nuovi professionali.

Se lo scopo è la didattica va bene anche un sestante d’epoca ma dovrà essere ben calibrato per cui è consigliabile solo ai più esperti e volenterosi. Visti i prezzi allineati al nuovo vi consigliamo di scegliere un sestante Nuovo o Usato ad uso professionale di ultima generazione (presente in commercio dai 200€ per quelli in plastica, dai 650€ ai 2000€ per quelli in metallo).

Consigliamo inoltre un sestante ad orizzonte completo e non a mezzo orizzonte in quanto consentirà anche ai meno esperti un utilizzo più agevole.

Di seguito riportiamo un buon sestante in plastica per rapporto qualità prezzo, lo abbiamo usato personalmente e devo dire che siamo riusciti a tirar fuori dei buoni punti astronomici:

Avere un buon strumento non serve a niente se non abbiamo a disposizione le Effemeridi Nautiche.

Le Effemeridi Nautiche sono delle pubblicazioni edite in Italia dall’Istituto Idrografico della Marina Militare che fanno parte del corredo nautico obbligatorio che deve necessariamente avere una nave; vengono pubblicate annualmente e contengono tutta una serie di parametri astronomici indispensabili per effettuare esercizi di astronomia nautica.

Se non sei a bordo puoi reperire gratuitamente questa pubblicazione anche online su siti a questo dedicati come nauticalmanac

Avremo poi bisogno di conoscere anche il UT-Universal Time, cioè il tempo medio di Greenwich ma di questo ne parleremo nel successivo articolo.

Adesso che sei arrivato alla fine di questo articolo e magari hai iniziato a scaricare effemeridi o rispolverare libri starai pensando, tutto molto bello ma quanti calcoli devo saper fare? Quanto tempo devo dedicare a questa cosa per arrivare a fare un punto nave decente?

Tranquillo con la nostra applicazione iCaptain, le info che trovi all’interno e le guide che pubblicheremo ti aiuteranno a fare un punto nave discreto in appena 5 minuti.

Reply