Guida alla scelta del corredo Nautico

Quando si è in procinto di preparare l’esame per la patente nautica o bisogna rinnovare il corredo nautico di bordo (squadrette e compasso in primis), nasce il dilemma: quale tra i tanti kit e prodotti presenti sul mercato fa al caso mio?

Il consiglio che vogliamo darvi è connesso sia alle difficoltà oggettive che si incontrano nelle operazioni di carteggio e relativi errori, sia nello scegliere prodotti non molto costosi (inutile spendere per prodotti che si useranno solo per l’esame o a bordo in maniera sporadica).

Set Carteggio Nautico

Iniziamo dicendo che non dovranno mai mancare: due squadrette nautiche con lato lungo di almeno 22-25cm, un compasso nautico, un portamine spessore 0.5mm (trama morbida ma non troppo) o inferiore e una gomma dura per cancellare per non rovinare la carta; se siete in procinto di preparare un esame per la patente senza limite dalla costa o affronterete lunghe traversate consiglio anche una riga di lunghezza 1m e un compasso da disegno.

Veniamo ora alle squadrette. Più grandi sono meglio è. Possibilmente con la linea di fede e i doppi colori, il nero per prore da 0° a 180°, il rosso per quelle da 180° a 360°; in questo mondo si evita di confondersi nelle letture dei quadranti, costo da 5-6€ a salire cadauna.

Per il compasso da evitare assolutamente quelli rapportatori con punte tonde (per capirci simili ai compassi tradizionali ma con punte tonde) sono difficili da maneggiare, si chiudono quando aperti e non consentono la regolazione della sensibilità, facendovi commettere tanti errori sulle coordinate e sulle distanze. Meglio optare per un compasso nautico a tutti gli effetti con apertura minima 20cm e vite per la regolazione della sensibilità, costo dai 10€ a salire.

Va considerato inoltre trasporto e stivaggio. Le squadrette tendono a danneggiarsi facilmente e i compassi se fatti cadere sono soggetti a piegature delle punte (oltre a danneggiare i vostri pregiati paioli).

In sintesi vi consigliamo acquisti di kit professionali o quasi che costano da 20€ a salire dotato di una comoda custodia sia per il trasporto che per stivare senza arrecare danni alle squadrette e al compasso:

In alternativa per spendere qualcosina in meno potete provare qualcosa con la custodia in cartone (nel caso abbiate già delle custodie ) o potrete riporle in un posto protetto da urti:

Per chi invece sta preparando l’esame per il conseguimento della patente nautica su carta 5D consigliamo il seguente set da carteggio:

Per consigli ulteriori scrivete nei commenti.

Buon Vento a Tutti.

Reply